Nigeriani si lamentano sul treno: “Il biglietto costa troppo!”-massacrano il capotreno per non pagare

loading…


NIGERIANI PICCHIANO CAPOTRENO: «IL BIGLIETTO COSTA TROPPO»

Ennesima aggressione su un convoglio Trenord. Un capotreno è stato aggredito da un gruppo di nigeriani insoddisfatti per il costo, da loro ritenuto eccessivo, dei biglietti.

Il fatto è accaduto ieri mattina alle 10.30, sul treno n. 10571 Milano Greco-Stradella (Pavia), all’altezza della stazione di Bressana Bottarone (Pavia).

I nigeriani, furiosi per il prezzo dei biglietti, hanno protestato aggredendo il capotreno, secondo il racconto reso successivamente dallo stesso ferroviere ai carabinieri della stazione di Broni (Pavia).

 VERIFICA LA NOTIZIA, NON É UNA BUFALA!

 

loading…



Il capotreno è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Matteo di Pavia, dove è stato poi dimesso. In seguito a questo episodio, il treno ha ripreso la sua corsa solo alle 11.30. I carabinieri di Broni (Pavia) hanno inviato un’informativa alla Procura della Repubblica di Pavia.

loading…


Navigando sul sito TG Quotidiano acconsenti all'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

loading...