Non digiunano per il Ramadan: Curdi massacrati di botte nei campi profughi in Libia

Condivisione sui social networks
loading…


FONTE

Non digiunano per il Ramadan: Curdi massacrati di botte nei campi profughi in Libia

Carneficina sfiorata nel campo profughi di Moria, a Lesbo, quello visitato da Bergoglio, quando i cosiddetti profughi musulmani hanno attaccato per uccidere chi non digiunava durante il Ramadan.

loading…


Vittime sono stati soprattutto i Curdi, con almeno dieci di loro in gravi condizioni.

loading…


Navigando sul sito TG Quotidiano acconsenti all'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

loading...